Un sogno che solo lui poteva capire

Un sogno che solo lui poteva capire

italia-in-miniatura-art-4

Questo è il racconto di un idraulico che negli anni ’60 ha realizzato a Rimini un sogno che allora nessuno capiva: Ivano Rambaldi e l’Italia in Miniatura.

Pensate che quando chiese un prestito il direttore della banca fu chiaro: “Rambaldi, le concediamo il prestito perché sappiamo chi è.

Perché la conosciamo da 30 anni e sappiamo della sua onorabilità. Ma le confesso che non abbiamo capito nulla di quello che vuole fare con questi soldi”. Altri tempi, che sembrano molto lontani, quando la parola aveva un valore ed una promessa valeva come una firma.

Negli anni 60 non esisteva neppure il concetto di parco tematico, Rambaldi portò le proprie miniature sul suo “Apecar” al cospetto di quelli che avevano delle titubanze. Il suo sogno era di fare un parco pieno di monumenti, i grandi monumenti italiani, in miniatura.

Comincia così in modo rocambolesco l’avventura dell’ITALIA IN MINIATURA. Quarantamila visitatori, un trenino che vi fa attraversare tutta la penisola, la possibilità di navigare sul Canal Grande, per sentirsi davvero a Venezia: il Canal Grande, con i suoi palazzi sontuosi e il Ponte di Rialto e poi Piazza San Marco, con il Campanile e la Basilica, sono solo 5 volte più piccoli della realtà! Piazza San Marco può accogliere addirittura fino a 280 persone!

Il fascino della città lagunare, raccontato dalla voce del bel Casanova, vive appieno nel viaggio attraverso il Canal Grande: un’attrazione imperdibile.

Definita da molti la città più romantica del mondo, Venezia è unica per la bellezza delle sue architetture e per i canali, che sono da sempre la sua culla. Sorta su un territorio lagunare, è diventata nei secoli una potenza marinara capostipite dei commerci con l’Oriente, fino ad assumere l’appellativo, nel XV secolo, di “Serenissima”.

Passeggiando per la Penisola, perfettamente riprodotta, puoi sentirti un gigante mentre ammiri la magnificenza di ben 273  monumenti in miniatura, palazzi, siti storici famosi nel mondo, circondati da oltre 5.000 veri alberi, anche questi in miniatura, in un’ambientazione spettacolare.

Il sogno di Rambaldi aspetta tutti voi.

Bianca Bezzi

home-catalogo
home-calendario