A Rimini tutto è quasi pronto per accogliere definitivamente il suo grande Maestro, Federico Fellini

A Rimini tutto è quasi pronto per accogliere definitivamente il suo grande Maestro, Federico Fellini

art-5-bis-teatro-galli-bombardamento

Il Cinema Fulgor, straordinariamente restaurato, è già attivo.

Il Museo a lui dedicato sarà pronto entro il 2019. Il Teatro Galli, l’ex teatro Vittorio Emanuele II, mitico negli anni ’20 e ’30, fedelmente ricostruito, verrà inaugurato fra una settimana.

 «Un fatto è, comunque, certo. Io, a Rimini, non torno volentieri. Debbo dirlo. È una sorta di blocco». È Federico Fellini che scrive della città, la sua, che ha lasciato a 19 anni. A Roma, dove ha vissuto il resto della vita, ha composto più di venti film-capolavoro, scritto tanti testi, soggetti e sceneggiature. I suoi disegni sono straordinari come le sue apparizioni televisive. Le sue riflessioni sulla vita, piccola e grande, hanno fatto il giro del mondo. E continuano tuttora. Da ogni parte del pianeta gli sono giunti applausi e premi: cinque Oscar! (tanto per ricordarne qualcuno). Nella sua opera Rimini è quasi sempre presente: ma lui non vi ha girato una sola scena! Tornava raramente. Poi, quasi dirottando dalle solite scelte, decise di venire a passare un’impegnativa e delicata convalescenza proprio nella sua città. Era tornato… per la sua ultima partenza. Dall’Ospedale di Rimini scrisse al Sindaco: «… Sono contento di essere nato da queste parti e voglio augurare ai miei compaesani di saper mantenere, nonostante i tempi bui, questo slancio generoso verso i valori dell’amicizia e della vita». Dopo poco più di due mesi – il 31 ottobre 1993 – Federico Fellini moriva. Aveva lasciato, tra l’altro, ai suoi ‘compaesani’ un monumento artistico, perenne ed ammirato in tutto il mondo, dedicato interamente e visceralmente a Rimini: Amarcord.

È passato già molto tempo dalla sua scomparsa, ma, pian piano, tra alti e bassi, la città ha trovato la forza per riuscire ad essere all’altezza di questa grande eredità.

Alexia Vanni

home-catalogo home-calendario