Quarant’anni e non li sento!

Quarant’anni e non li sento!

Cosa avete capito? Magari fossi un giovane di quarant’anni!! Parlavo, invece, degli anni che ho collezionato facendo sempre lo stesso lavoro, cioè quello di organizzare le vacanze dei pensionati: prima per conto di una cooperativa di albergatori, poi come agente di viaggi che in proprio ha continuato lo stesso mestiere. Un tempo, negli anni Settanta, tutta questa attività andava sotto il nome di “turismo sociale” trattandosi di turisti alle prime armi e con pochi soldi (allora ci pensavano gli enti locali a pagare, in toto o quasi, le vacanze dei meno abbienti); poi l’Italia è cambiata, e un po’ alla volta chi approdava alla cosiddetta terza età poteva finalmente permettersi una vacanza (a volte anche due) (senza dimenticare, però, che ci sono anche quelli che rimangono a casa…). Piace ai miei ospiti, tuttavia, fare le vacanze in gruppo, come un tempo. E spesso e volentieri nella nostra Romagna. Sono amici e conoscenti che si frequentano tutto l’anno, magari nello stesso Centro Sociale, e per loro la passione per il turismo è pari alla voglia di stare insieme. Nel catalogo che sta per uscire – Costa Amica 2016, con le nostre nuove proposte di vacanza – l’ho voluto ricordare… non ci sono nella vita molte cose che valgono più dell’amicizia e dei legami sociali; e che “le vacanze insieme”, il mare, il relax, le visite e le feste, non fanno che esaltare e promuovere quell’amicizia… Inoltre, nello stesso catalogo non ho potuto fare a meno – perdonatemi – di ricordare che faccio l’organizzatore di vacanze da soli quarant’anni… e che per festeggiare questo mio anniversario ho coinvolto la mia agenzia in un piccolo progetto di solidarietà: all’insegna di 40 anni di attività, la Montanari Tour offre 40 appartamenti per il soggiorno di altrettante famiglie bisognose. In Italia sono ancora tanti quelli non tutti possono permettersi una vacanza, specialmente tra gli over 70 e tra i pensionati. Ho pensato di offrire 40 soggiorni settimanali – in riviera, da trascorrere in appartamento – a persone bisognose, che gli organizzatori dei soggiorni ci indicheranno.

La Solidarietà è la parola magica di questi anni… di questi giorni! Una parola che in terra di Romagna ha sempre avuto un significato speciale. E ad essa mi sono ispirato per festeggiare, con un piccolo gesto, un traguardo personale e aziendale.

 

Giovannino Montanari

home-catalogo
home-calendario