Un libro dedicato alla nostra terra: “101 cose da fare in ROMAGNA almeno una volta nella VITA”

Un libro dedicato alla nostra terra: “101 cose da fare in ROMAGNA almeno una volta nella VITA”

La Romagna è una terra ricca di tutte quelle cose che possono rendere la vita degna di essere vissuta: divertimenti, belle donne, buona cucina e una serie pressoché infinita di cose da fare.

Per dare una mano alle centinaia di migliaia di turisti che vengono in vacanza sulle coste romagnole tutte le estati, e per dare qualche consiglio – sui luoghi da riscoprire – ai romagnoli delle nuove generazioni, Elisa Genghini ha dato alle stampe il libro:

“101 cose da fare in Romagna almeno una volta nella vita”.

Una guida scritta appositamente per chi pensa… che Bologna sia in Romagna o Rimini in Emilia, per chi non sa dove collocare sulla cartina d’Italia le Rosse di Imola o se crede  che la Romagna sia solo spiagge, mare e discoteche riccionesi… Questo libro invita a scoprire una delle terre più originali del Belpaese: un posto dove ci sono più castelli e rocche del regno di Re  Artù, dove un pozzo petrolifero che affonda può  creare  uno  scenario  sottomarino  sorprendente, e dove i pipistrelli si radunano nella grotta che ha ispirato l’Inferno al  Sommo Poeta. E poi i borghi medievali, i parchi acquatici, Federico Fellini, Lord Byron, Paolo e Francesca, Cagliostro, Arrigo Sacchi, Raul Casadei, Raffaella Carrà e Laura Pausini… Se Ravenna per voi è solo un vago ricordo legato ai mosaici bizantini, se non sapete dov’è nato Francesco Baracca, se non conoscete il paese di Valentino Rossi e se volete scoprire cos’hanno prodotto l’ottimismo e il genio di Tonino Guerra…

Bianca Bezzi

home-catalogo
home-calendario