Le “sette meraviglie” del mese (valide tutto l’anno)

Le “sette meraviglie” del mese (valide tutto l’anno)

Le “sette meraviglie” della costa romagnola, ovvero quelle che ci sono venute in mente senza pensarci troppo, oggi come oggi, in questo mese di gennaio 2014.

Non saranno il Colosso di Rodi o i Giardini pensili di Babilonia, di antica memoria… ma è ciò che di tutto cuore possiamo consigliare agli amici che verranno a trovarci:

 

* il porto canale di Cesenatico, un “salotto” dedicato alla vecchia marineria e alla sua cucina

 

* le saline di Cervia, un ambiente naturalistico e paesaggistico di grande interesse, come la storia della sua produzione del sale

 

* il treno che da Rimini porta a Ravenna, dentro le pinete dantesche; attraversando quello che rimane – ed è molto – dell’antica macchia mediterranea

 

* la Torre del Pascoli, a San Mauro, per ricordare l’impero agricolo dei Torlonia e la tragedia di un grandissimo poeta

 

* il caldo ventre felliniano della vecchia Rimini (partendo dal Corso d’Augusto, per finire al Borgo San Giuliano)

 

* nelle mattinate di mercoledì e sabato, quando nel Centro Storico riminese esplode il grande mercato ambulante

 

* la lunga passeggiata sopraelevata sulla Darsena di San Giuliano a Mare, di mattina presto o al tramonto

 

home-catalogo
home-calendario