La conferma viene pure dall’economia: gli over 65 protagonisti della ripresa

La conferma viene pure dall’economia: gli over 65 protagonisti della ripresa

selfie-art-4

Una volta c’erano gli anziani adesso ci sono i longevi, o senior o silver surfers. Sono gli over 65 i veri protagonisti della ripresa economica.

Secondo uno studio del Boston Consulting Group, i consumatori tra i 65 e 80 anni nel 2020 aumenteranno del 28,3% mentre il numero degli utra 80enni salirà del 48,6%.

La longevità è in continuo aumento, ogni generazione aggiunge 7/8 anni a quella precedente. Bisogna abbandonare l’idea del pensionato al parco che getta mais ai piccioni e bisogna entrare nell’idea che gli over restano attivi e riadattano le loro mansioni lavorative diventando mentori per le generazioni più giovani.

Ci sono già in commercio cosmetici per gli over 65, vestiti comodi ma alla moda, la tecnologia si sta attrezzando con le cosiddette “smart home”. Cioè quelle abitazioni hi-tech che consentono agli anziani di vivere in assoluta sicurezza. Anche la cucina è diventata anti-aging con linee gastronomiche per chi vuole vivere più a lungo possibile e in ottima salute.

Sono 6,6 milioni gli anziani clienti di ristoranti e trattorie; 6 milioni frequentano cinema, teatri e musei; 3,1 milioni viaggiano all’estero; 2,8 milioni frequentano scuole di ballo e balere; 680mila sono stati in un bed & breakfast nell’ultimo anno; 410mila si muovono regolarmente in bicicletta, sette milioni guidano più o meno regolarmente l’auto. Sono dati che testimoniano una spinta evidente ad investire nella propria vita, a cambiarla o riempirla di attività, progetti, relazioni.

 

Bianca Bezzi

home-catalogo
home-calendario