Gradisca… nostre notizie

Gradisca… nostre notizie

art-4

Una grandiosa rimpatriata, allegra e pacifica

Il 3 e il 4 Settembre si presenta un’occasione unica per capire l’anima di una città. In questo caso Rimini, a partire dal suo Borgo San Giuliano. Il suo borgo prediletto (come una sorta di figliol prodigo, visto che si trattava del suo quartiere più ribelle…). Concittadini ed ospiti accorreranno in massa oltre il Ponte di Tiberio, in una sorta di rimpatriata gigantesca. Chi ricorda o ha ripercorso le vicende del Borgo, sa bene che l’obiettivo di fondo della Festa era fin dall’origine proprio questo: alimentare uno spirito di “riconciliazione” fra le varie componenti della città. Il Borgo “ribelle”, povero ma anche solidale, aveva voluto ‘sciogliere’ la propria storia in quella più grande della città, mettendo a disposizione le proprie cose migliori. Il Borgo sulla sponda settentrionale del fiume Marecchia, è separato dal centro storico dal Ponte di Tiberio. Le sue stradine e piazzette sono un classico esempio di antica edilizia popolare, povera, di sapore medievale. Il Borgo San Giuliano ha una caratteristica particolare: l’interesse a coltivare e custodire la propria storia, anche quella piccola e vicina nel tempo. E, poi, la Festa dove c’è di tutto, dagli spettacoli nelle piazzette, agli stand gastronomici, agli addobbi, ai murales… Ma, sporattutto, c’è quello che scrivono gli organizzatori di quest’ultima edizione (la ventesima): Che il borgo San Giuliano, nel suo piccolo, sia noto per le sue “imprese eccezionali” è cosa ormai consolidata. La Festa de’Borg ne è l’esempio più evidente: non solo sopravvive ancora nonostante i cambiamenti, la crisi, le persone diverse con diverse esigenze, sorretta principalmente dal prezioso volontariato della comunità, ma è anche portatrice sana di un piccolo miracolo che si compie concentrato in 48 ore e che vede meccanismi organizzativi anche complessi attivarsi, persone anche sconosciute tra loro parlarsi e stringere legami, empatia e vivacità esplodere in una bellissima atmosfera di festa, appunto, e condivisione…

home-catalogo
home-calendario