E, come è giusto, sono diventati più esigenti!

E, come è giusto, sono diventati più esigenti!

Fin dal loro arrivo siamo abituati a registrare e a soddisfare richieste, segnalazioni, suggerimenti e reclami, a partire dall’offerta alberghiera: le camere più spaziose, il bagno assolutamente con il box-doccia… e, poi, “dov’è la piscina?” (anche se, solitamente, non ne usufruiscono), “e le biciclette?” (magari alludono alle venti bici promesse dall’albergatore per il soggiorno del gruppo); senza dimenticare la ristorazione – anzi – che deve prevedere, ad esempio, tre primi, tre secondi e un ricco buffet. Così pure i servizi di spiaggia che non possono più limitarsi agli ombrelloni e ai lettini: dalla Romagna balneare, i nostri amici, si aspettano – in acqua e in spiaggia – una buona dose di animazione, tipo aquagym, corsi e tornei di ballo…

 Tanto per fare qualche esempio. Ma la Riviera, tranne sporadiche eccezioni, non si fa trovare impreparata.

Non è fuor di luogo, addirittura, affermare che proprio in questi casi l’offerta ha anticipato le richieste della domanda.

 

home-catalogo
home-calendario