Un giornale che spazia nell’etere da cinque anni

Un giornale che spazia nell’etere da cinque anni

art-1-foto-montanari-x-editoriale

Un mensile online dedicato a quella ‘saggezza’ incorporata

nella popolazione over.

Dal gennaio 2014 la Montanari Tour ha iniziato un “dialogo” particolare, in primo luogo con le realtà protagoniste dell’Associazionismo prevalentemente senior, del  Turismo Associato, ma più in generale con tutti coloro che si occupano della cosiddetta terza età; nell’insieme una galassia che utilizza sempre più proficuamente la rete Internet e i computer;  e proprio sfruttando la “nuova passione” per il web – che ha coinvolto anche la terza età e le proprie organizzazioni – la Montanari Tour ha dato vita ad uno strumento capace di sviluppare   questo dialogo; lo strumento è il giornale online Parli@mo di noi, il mensile che proprio in questo momento state leggendo.

La realizzazione del giornale online ha consentito, parallelamente, di lanciare una serie di informazioni relative alle nostre nuove proposte di vacanza: una comunicazione orientata a “raccontare la Riviera tutto l’anno”, a descrivere tutte le novità e le opportunità del pianeta Romagna; un notiziario online che si rivolge agli ospiti, agli amici… momentaneamente altrove, considerandoli veri e propri “cittadini onorari” della Riviera! 

Un giornale che tenta, soprattutto, di essere utile alla comprensione di cosa sta cambiando nel mondo cosiddetto della terza età, e di raccontare come si trasformano la socialità, l’impegno politico, di come cambiano gli stili di vita all’interno di questo universo.  

Si parla diffusamente, in Italia, del valore positivo dell’anziano e del suo recupero come “saggio”. Sta scritto un po’ dappertutto. Una sorta di verità che nessuno contesta, ma che la società dei nostri tempi non sa come “spendere” pienamente. Quel poco, o tanto, di presunta saggezza o di buon senso (che poi sono la stessa cosa, nevvero?), frutto ambedue dell’esperienza e degli anni che passano, che cosa dovrebbero insegnare o consigliare, soprattutto ai più giovani?  Con un serie di esempi e di episodi, pubblicati nel corso di questi cinque anni (60 numeri del nostro giornale a fine anno), nell’ambito di centinaia e centinaia di articoli, abbiamo cercato di cogliere “dal vivo” questa saggezza diffusa. Ed ora, questi testi, opportunamente selezionati, vorremmo offrirveli in una pubblicazione, in una sorta di antologia, dal titolo (ancora provvisorio) L’Italia matura fra le braccia della matura Romagna, in uscita nei prossimi mesi. Un piccolo travaso, dal digitale al cartaceo, per non perdere il succo di una storia che dura da anni e che vede la Romagna impegnata, anche con il suo turismo, nel dar vita ad una esperienza di tipo sociale culturale e politico che vede al centro le generazioni meno giovani.

Giovannino Montanari

home-catalogo home-calendario