Dall’Emilia con fervore. Auguri a Righini, nuovo presidente nazionale dei Centri sociali.

Dall’Emilia con fervore. Auguri a Righini, nuovo presidente nazionale dei Centri sociali.

L’Emilia e la Romagna, Modena soprattutto, non si tirano mai indietro quando si parla di cooperazione, di associazionismo, di vita sociale. Non a caso il nuovo presidente nazionale dell’ANCeSCAO, è Esarmo Righini, nato a Modena nel 1946; nel corso della sua vita lavorativa è stato direttore commerciale di un’azienda ceramica e amministratore delegato di un’azienda per la produzione di macchine da maglieria. Entrato in ANCeSCAO nel 2006, Righini è stato chiamato poco dopo a coprire l’incarico di Presidente del Coordinamento Provinciale di Modena e successivamente quello di Presidente del Coordinamento Regionale dell’Emilia-Romagna.
Righini è entrato nel Consiglio Nazionale in occasione dell’Assemblea Nazionale di Monte Silvano, nel 2007. Dopo l’Assemblea di Bellaria (ottobre 2013) ha fatto parte dell’Esecutivo di Presidenza, come vice presidente addetto all’organizzazione. Subentra a Lamberto Martellotti, prematuramente scomparso lo scorso 31 dicembre.

ANCeSCAO, lo ricordiamo, è una associazione nata 25 anni fa dall’esperienza, diffusa in varie regioni italiane, degli orti per gli anziani. Oggi conta quasi 1.500 centri di promozione sociale (Centri anziani,  aperti a tutte le età) in tutta Italia, con circa 400mila aderenti.

Solo a Modena, a livello provinciale, sono 34 i centri affiliati (per un totale di circa 13.000 soci iscritti), che svolgono varie attività, quali: la partecipazione alla gestione dei centri estivi ed invernali per anziani soli; gestione delle zone ortive; cura delle aree verdi; iniziative culturali (spettacoli teatrali, dialettali, musicali); conferenze e mostre; iniziative ricreative e conviviali; laboratori di vario genere dedicati ad anziani e giovani; iniziative intergenerazionali in collaborazione con le scuole; visite guidate per gli alunni delle elementari presso le zone ortive; assistenza ed accompagnamento degli anziani soli (visite mediche, esami clinici, spesa alimentare).

home-catalogo
home-calendario