Chi siamo, dove andiamo, a fare che cosa

Chi siamo, dove andiamo, a fare che cosa

Proviamo a fare una sintesi, estrema, di cosa possa rappresentare il turismo senior, in Italia e fuori. Le persone della “terza età” in tutto il mondo rappresentano un mercato in espansione continua per il turismo. Partecipare a fiere, borse e workshop, dedicati a questo target, viene considerata una grande opportunità per i migliori imprenditori del settore che offrono vacanze di tipo culturale e artistico, religioso, salutistico e termale, enogastronomico, sportivo e ricreativo, naturalistico…

Questo particolare e importante tipo di turismo si caratterizza per una pluristagionalità della domanda, una buona capacità di spesa e un elevato standard qualitativo della richiesta; e si muovono attorno ad esso operatori appartenenti al sistema agenziale o al mondo associazionismo (in Italia: Ancescao, Auser, FITeL, FAP, Cral, Dopolavori, Circoli pensionati e Università Terza età…); ed aumentano costantemente i Tour Operator italiani ed esteri specialisti dei viaggi “terza età”, che vedono come meta tutti Continenti.

Il Mondo, in un’era tornata pericolosamente turbolenta, ha bisogno anche delle grandi masse del Turismo Organizzato per riconquistare un maggior livello di civiltà.

 

home-catalogo
home-calendario