Un Capodanno più lungo del mondo, che ci riporta al clima della Notte Rosa

Un Capodanno più lungo del mondo, che ci riporta al clima della Notte Rosa

art-4

Centinaia di appuntamenti di musica, arte, spettacolo, dj set lungo la costa romagnola

La Notte Rosa la conoscete, è quell’evento inaugurato nel 2006 (sulla falsariga delle notti bianche) che si svolge annualmente lungo la Riviera romagnola, nel primo fine settimana di luglio; e a festeggiare non è una singola città, bensì un intero territorio, dai lidi ferraresi a Cattolica, con oltre 300 eventi: un evento a livello internazionale.

Qualcosa del genere ora si sta ripetendo anche per il Capodanno. In Romagna ed in Riviera, dall’entroterra al mare, nessuna località si lascia scappare il grande appuntamento, potenziandolo rispetto al passato. Iniziando da sud, a Cattolica, domenica 31 dicembre l’appuntamento è in piazzale Roosvelt con tanta musica live e dj set. Anche a Cesena “Impazza la piazza” con il tradizionale veglione in musica, balli, dolci e bevande calde per tutti. Ospiti d’eccezione quest’anno sono i “Nomadi in concerto”. Riccione ci regala la “Deejay Night”: il dream team della radio scende in pista con Rudy Zerbi, La Pina, Valentina Ricci, Chicco Giuliani insieme a Ghemon, uno dei più talentuosi artisti hip hop italiani, e a Shade. A Rimini saranno Nina Zilli e Daniele Silvestri le grandi star a dare vita al concerto in piazzale Fellini. Il baricentro della festa si sposterà poi in centro storico: un’ideale Street New Year congiungerà Marina Centro al cuore cittadino, invadendo con le sue note teatri, piazze, strade e i cantieri culturali della città… fino all’Aida di Giuseppe Verdi il primo dell’anno (e il 3 gennaio) al Palacongressi. Cervia, invece, si prepara sabato 31 dicembre a festeggiare l’ultimo dell’anno con l’emozionante spettacolo di fuochi d’artificio, accompagnato da musica coinvolgente e il tradizionale incendio del Magazzino del sale lungo la Darsena; a seguire dj set e ancora musica dal vivo per festeggiare il nuovo anno.

Gli auguri si scambieranno anche a Ravenna in Piazza del Popolo con una grande festa animata dalla musica di Radio Studio Delta con i dj Yuri Maru e Mario Romario Voice e Vjing di Matteo Bevilacqua. Quest’anno, la serata del 31 dicembre sarà impreziosita dalle installazioni della rassegna “Ravenna in Luce” che vedono protagonisti il Battistero degli Ariani, il Palazzetto Veneziano, Palazzo Rasponi Murat e la basilica di San Giovanni Evangelista. Tantissimi i locali del centro storico che rimarranno aperti durante la notte per aperitivi, cene, veglioni e intrattenimento. La festa, infine, si sposterà alle Artificerie Almagià, dove fino alle prime luci della mattina, si potrà brindare al Nuovo Anno ballando a ritmo di musica.

home-catalogo
home-calendario