Brevi notizie dal nostro panorama

Brevi notizie dal nostro panorama

art-6

Pedretti, i Pensionati e gli Stranieri

Ivan Pedretti è il nuovo segretario generale dello Spi Cgil, il sindacato dei pensionati che conta quasi 3 milioni di iscritti ed è dunque l’organizzazione più grande in Italia. Nato e cresciuto in Val Trompia, vicino alla Brescia, prima operaio poi sindacalista. Unitario, di buon senso e pragmatico, che vorrebbe dare una mano al Governo, in modo tale da affiancarlo “nell’accoglienza degli immigrati… perché solo così il paese tiene! Lo abbiamo fatto a Brescia dove negli anni novanta sono arrivati tanti lavoratori africani e ora lo dobbiamo fare in tutte le periferie: vanno fatte assemblee per spiegare l’importanza dell’inclusione sociale, per governare un processo inevitabile, per impedire che anche tra le persone anziane crescano sentimenti di intolleranza verso gli stranieri.”

Finalmente anche il Capodanno sta riscuotendo il successo… che meritava!

Non ci sono solo i Musei ad andar forte (e pensare che erano lì ad aspettare da decenni e decenni). Ora anche il Capodanno – finalmente – sta trasformandosi in una buona occasione di vacanza. Prendiamo il caso della Romagna. Il Capodanno più lungo del mondo – così l’hanno chiamato – non ha tradito le aspettative: sono state oltre 150mila le persone che quest’anno hanno scelto Rimini per festeggiare la fine del 2016 e l’inizio del 2017. Concerti al mare, cultura, spettacoli e cantinette per tutto il Centro Storico. Poi, nel pomeriggio del primo gennaio, tutti in escursione nella Valmarecchia o nella Valconca (almeno per i partecipanti, in Riviera, in vacanza di gruppo). Così pure a Riccione, con 130 alberghi aperti, a Cattolica, a Misano, a Bellaria, a Cesenatico e a Cervia.

 

I libri e le guide della Montanari Tour: una novità assoluta nel panorama del turismo italiano, ora “scaricabili” gratuitamente

La collana “Francamente – nuove guide per gli ospiti”, voluta e progettata dalla Montanari Tour, in collaborazione con l’editore Panozzo, è un’iniziativa editoriale volta alla conoscenza e all’approfondimento della storia, dei luoghi e dei personaggi della Romagna, e dei fenomeni più rilevanti del moderno turismo. Sono guide dedicate a personaggi, luoghi, fenomeni ed episodi significativi della Romagna, lungo tutto l’Ottocento e il Novecento, nella convinzione che dietro l’immagine stereotipata di una regione ‘fortemente ideologizzata’ ci sia sempre stata un’altra realtà più solida e più vera, più pragmatica e ragionevole. I romagnoli, sospinti a seguire i ‘domatori di folle’, hanno offerto, invece, il meglio di sé in tante altre cose più ragionevoli e positive: la laboriosità, le cooperative, l’intraprendenza economica, l’emancipazione femminile, la voglia di vivere … il tutto ben ‘sintetizzato’ nella sua rinomata industria dell’ospitalità. Dal sito della Montanari Tour la possibilità di “scaricare” alcune di queste pubblicazioni.

Le novità nel panorama della terza età sono sorprendenti: dobbiamo tradurle in nuove proposte di vacanza!

I cambiamenti intervenuti nel panorama degli ‘over 60′ sono profondi e riguardano innumerevoli aspetti, da quelli demografici a quelli economici, da quelli relativi al costume ed ai valori sociali propri delle varie generazioni. Anche nel tempo libero assistiamo a notevoli mutamenti, caratterizzati da una ripresa di tutte quelle attività trascurate e non realizzate in precedenza: dal ritorno agli studi (vedi successo delle università della terza età) al potenziamento delle attività fisiche e ludiche (dalle palestre al trekking, al footing… alle scuole di ballo), dall’impegno sociale (vedi sviluppo dell’associazionismo, del volontariato e dei centri sociali) alle novità emerse nella pratica turistica.

Le potenzialità per una “nuova stagione del turismo” sono più che evidenti. Buon lavoro!

home-catalogo
home-calendario