Brevi notizie dal nostro panorama (fra i tanti eventi, ecco una piccola selezione)

Brevi notizie dal nostro panorama (fra i tanti eventi, ecco una piccola selezione)

art-6

Bellaria Film Festival, a Bellaria-Igea Marina, dal 26 al 29 settembre 2019 

Il festival, che continua il suo percorso di rinnovamento, è diretto per il secondo anno consecutivo dal produttore teatrale, musicale e cinematografico Marcello Corvino. Premio alla carriera a Vincenzo Cerami. Premio Una vita da film a Nicola Piovani, che suonerà dal vivo le sue più celebri composizioni per il grande schermo. Moni Ovadia confermato presidente di giuria per i 22 documentari in gara che si focalizzeranno sui temi dell’articolo IX della Costituzione Italiana.

Novità della 37ma edizione la Menzione speciale “Pari opportunità”, introdotta per favorire la sensibilizzazione sulle tematiche legate alle pari opportunità e alle diversità, dedicata a quei documentari che pongono l’accento su tematiche sociali, come la specificità di genere e le abilità differenti. Il programma del festival, tra i più importanti in Italia dedicati al cinema indipendente, sarà arricchito da proiezioni speciali, incontri e workshop sul mondo poliedrico e multiforme del documentario. Le proiezioni e gli eventi sono a ingresso gratuito

Dal 27 al 29 settembre, all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari a Imola 

A distanza di due anni torna in pista ad Imola il Ferrari Challenge, il prestigioso monomarca della Casa di Maranello, uno dei più importanti a livello mondiale.

L’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari ospita l’ultimo round, dove i risultati potrebbero essere determinanti per l’accesso alle Finali Mondiali. Confermato il format, con quattro categorie presenti: Trofeo Pirelli, Trofeo Pirelli AM, Trofeo Shell, Trofeo Shell AM. Le vetture sono le superperformanti Ferrari 488 Challenge.

Al Teatro Galli di Rimini: tornano le visite guidate del weekend 

Parte sabato 21 settembre la nuova programmazione delle visite guidate al Teatro Galli: una proposta che a meno di undici mesi dall’inaugurazione ufficiale del ritrovato spazio artistico e culturale della città, continua a raccogliere l’interesse dei cittadini del territorio e dei tanti visitatori di passaggio a Rimini. Sono infatti quasi 10 mila le persone – tra cui circa 1.800 ragazzi – che hanno scoperto, accompagnati dalle guide, la storia e le sale del Teatro progettato dall’architetto Poletti e che di recente il magazine americano Time ha inserito tra i 100 luoghi da vedere per il 2019.

Dopo il successo degli appuntamenti serali del mercoledì e del venerdì che hanno accompagnato i mesi estivi, da questa settimana le visite guidate tornano al weekend con tour previsti sia la mattina sia il pomeriggio (compatibilmente con gli spettacoli e gli eventi allestiti in teatro). Appuntamento speciale per la giornata del patrono, lunedì 14 ottobre, quando il teatro sarà visitabile in doppio turno sia la mattina (alle 10.30 e alle 11.30) sia il pomeriggio (alle 16 e alle 17).

Nel caso di visita al pomeriggio, si rinnova la possibilità di abbinare al tour per le sale del Galli un aperitivo al bar del foyer. Questo il calendario delle visite guidate di settembre e ottobre nel dettaglio:

sabato 21 settembre: ore 10.30 e 11.30 – 17 domenica 22 settembre: ore 10.30 e 11.30

domenica 29 settembre: ore 10.30 – 16 e 17 sabato 5 ottobre: ore 10.30 e 11.30 – 16 e 17 sabato 12 ottobre: ore 10.30 e 11.30 – 16 e 17

domenica 13 ottobre: ore 10.30 e 11.30 – 16 e 17

lunedì 14 ottobre (patrono): ore 10.30 e 11.30 – 16 e 17

domenica 27 ottobre: ore 10.30 e 11.30 – 16 e 17

A Sant’Agata Feltria, la Fiera del Tartufo Bianco

6 – 13 – 20 – 27 ottobre 2019: la Fiera propone la valorizzazione di prodotti tipici, selezionando le eccellenze, primo fra tutti il tartufo bianco pregiato. Direttamente dal nostro territorio, dal suo habitat naturale, i boschi, il prezioso tubero si trasforma in cucina per realizzare piatti di alto valore gastronomico, che sprigionano inebrianti aromi ben lontani dalla globalizzazione che spesso ci travolge, per salvaguardare l’integrità del nostro ambiente.

Nelle domeniche di ottobre S. Agata si trasforma in un luogo dove immergersi in un’atmosfera suggestiva e profumata, passeggiare nelle vie e nelle piazze ad ammirare le numerose tipicità presenti nella manifestazione: il giro di vino che porta in scena aziende vitivinicole rappresentative, la gara dei cani da tartufo, per conoscere dal vivo l’entusiasmante momento della ricerca del prezioso tubero in compagnia del cane fedele. La visita al paese è anche l’occasione per ammirare gli antichi monumenti di alto valore architettonico: il Teatro Angelo Mariani, Rocca Fregoso, il Convento di San Girolamo, le fontane d’arte.

Ogni domenica la manifestazione si arricchisce di spettacoli itineranti, musiche, animazioni, mostre.

Mercati e mercatini a Santarcangelo di Romagna

Ovvero il mercato mensile di antiquariato, cose vecchie e collezionismo.

Prima domenica del mese 8,30 – 19,00; giugno luglio e agosto primo sabato del mese 18,00 – 23,00

Mercato settimanale: ogni lunedì e venerdì mattina, in piazza Ganganelli (il venerdì anche nelle vie adiacenti la piazza) dalle ore 8.00 alle ore 12.30 circa.

Mercato agricolo: ogni sabato mattina sotto il portico Francolini, in via Montevecchi. Il mercato agricolo, finalizzato alla valorizzazione e promozione dei prodotti agricoli del nostro territorio, offre garanzia di qualità relativamente a stagionalità, tipicità e sicurezza alimentare. L’obiettivo è la vendita di prodotti di qualità ad un giusto prezzo per il consumatore ed una adeguata remunerazione per il produttore.

home-catalogo
home-calendario