Brevi notizie dal nostro panorama

Brevi notizie dal nostro panorama

Rimini – Venerdì sera in Centro

Tutti i venerdì fino all’11 settembre a Rimini, in Piazza Cavour (dalle 18 alle 24): Nuovo Mercato dell’Antiquariato e del Modernariato.

Fellini degli spiriti

Rimini, Piazza Darsena, San Giuliano Mare. Una nuova arena sotto le stelle e sul mare per riaccendere gli schermi cinematografici ma anche per tornare a calcare i palcoscenici, all’aria aperta.

domenica 30 agosto – Anteprima nazionale – ore 21.15 “Fellini degli spiriti”, un film sulla passione del Maestro per il paranormale. Sarà presente la regista Anselma Dell’Olio.

Cattolica- I mercatini estivi

A Cattolica ogni sera un mercatino! Fino al 13 settembre: le “domeniche del porto”; mercoledì in Via Matteotti; giovedì in Via Mancini…

Da Rimini a Riccione la Metropolitana di Costa è ripartita dal 15 luglio

Il Metromare è attivo ogni giorno, festivi compresi. Le prime corse partono alle 6:30, l’ultima corsa alle 2:04. Le 15 fermate intermedie (partendo da Riccione: Porto, Dante, Alba, D’Annunzio Nord, Marano, Miramare Airport, Miramare Station, Fiabilandia, Rivazzurra, Marebello, Bellariva, Toscanini, Lagomaggio, Pascoli, Kennedy). 

In questa fase resta operativa pure la linea 11 che manterrà la frequenza di una corsa ogni 18’ fino alle 20.00 e ogni 30’ fino alle 02.00. Le fermate direttamente interessate sono state arricchite da una pianta che identifica il luogo e indica la modalità di collegamento con le stazioni del Metromare.

La Festa del Viaggio. La IV edizione del Lonely Planet UlisseFest

La Festa del Viaggio, si svolgerà a Rimini dal 28 al 30 agosto 2020, e avrà come tema ‘Il viaggio che faremo’, sul palco di Piazza Cavour e al Teatro Galli.

UlisseFest è il festival del viaggio di Lonely Planet organizzato dalla casa editrice EDT, partner unico di Lonely Planet in Italia, che da quasi 30 anni pubblica le famose guide. Ed è per questo che sarà un festival, se possibile, con un programma ancora più ricco e di qualità. E con tanti ospiti: l’attore Sergio Rubini, che verrà a rendere omaggio a Fellini. Si parlerà di Africa con l’antropologo esperto del continente Marco Aime con il direttore della rivista Africa Marco Trovato. Spazio alla Mongolia attraverso la musica e le parole di Massimo Zamboni e poi un’immersione nei paesi scandinavi con lo scrittore britannico Robert Ferguson. Ci sarà Ravenna, che si sta preparando alle celebrazioni dantesche e porterà al festival l’anteprima di un viaggio virtuale dal nome Silent Dante, l’artista Gio Evan, capace di coniugare musica e poesia e la testimonianza della street art locale che ha trasformato i muri di interi quartieri in opere d’arte a cielo aperto. Tra i molti temi del Festival uno a cui teniamo molto è quello dell’ambiente e lo faremo con Grammenos Mastrojeni, esperto di cambiamenti climatici e sostenibilità.

Tra gli ospiti anche Walter Veltroni in qualità di scrittore, che ci parlerà del suo ultimo libro ma non solo. E di libri di parlerà anche con il vincitore del Premio Strega Sandro Veronesi intervistato dal direttore del Premio Stefano Petrocchi. Non mancheranno due grandi figure legate al mondo dei viaggi: un’anteprima nella sezione cinema con Nomad – In the footsteps of Bruce Chatwin, un documentario di Werner Herzog dedicato all’irrequieto viaggiatore Bruce Chatwin e un omaggio al grande scrittore recentemente scomparso Luis Sepulveda con lo spettacolo di Ginevra Di Marco. 

Il doppio MotoGP a Misano

Misano World Circuit, con due importanti appuntamenti: il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini (11-13 settembre 2020) e il Gran Premio dell’Emilia-Romagna e della Riviera di Rimini (18-20 settembre 2020).

Saranno previsti parcheggi e accessi dedicati per le varie tribune, con un imponente spiegamento di steward per il controllo dei comportamenti all’esterno e all’interno dell’impianto. Precluso l’accesso ai prati. Diecimila persone al giorno per il doppio MotoGP a Misano, in base alle ordinanze regionali. 

I Giardini d’Autore nell’edizione più importante della sua storia

Dal 18 al 20 settembre l’edizione d’Autunno di Giardini d’Autore si sposta nella più grande area verde della città: spazi triplicati e tante incursioni da e nel Borgo San Giuliano di Rimini.  Il più importante evento dedicato al vivaismo a Rimini arriva nel più grande polmone verde della città: l’edizione di autunno 2020 di Giardini d’Autore si terrà infatti tra la Piazza sull’Acqua del Ponte di Tiberio e il Parco Marecchia. Con uno spazio tre volte superiore rispetto alla precedente location di Castel Sismondo e piazza Malatesta, Giardini d’Autore si prepara a vivere l’edizione più importante della sua storia: protagoniste come sempre le selezioni botaniche dei migliori vivaisti da tutta Italia, con le loro piante e i loro fiori rari, a cui si affiancheranno gli artigiani del verde, le mostre d’arte e le installazioni di design, insieme a conferenze, incontri, laboratori. L’appuntamento che richiama in Romagna i migliori vivaisti d’Italia ha in mente di valorizzare ancora di più alcuni aspetti che contraddistinguono da sempre la sua attività.  Ingresso al pubblico dalle 9:30 alle 19:30

 

home-catalogo home-calendario