Brevi notizie dal nostro panorama

Brevi notizie dal nostro panorama

art-6

Tutti in pista per il Liscio dal 14 al 16 giugno

Per un intero fine settimana di giugno la Romagna, dalle spiagge della Riviera alle piazze dell’entroterra, diventa la capitale del ballo di coppia con la Notte del Liscio.

Tanti ospiti speciali per un grande evento corale con cui la Romagna celebra la sua identità, non in chiave nostalgica, ma accogliendo le innovazioni e le contaminazioni musicali degli artisti pop di ieri e di oggi, che salgono sui palchi insieme alle più famose orchestre tradizionali. Decine gli eventi in programma, non c’è che l’imbarazzo della scelta, tra esibizioni delle migliori scuole di ballo da tutta Italia, mostre sulla storia del liscio, serate dedicate al dialetto e alla cultura romagnoli, esibizioni in omaggio ai nomi storici del liscio in Romagna e i concerti delle più applaudite formazioni orchestrali di liscio. Sui palchi di questo evento unico, hanno suonato finora, “ospiti” dell’Orchestra Mirko Casadei e di Moreno il Biondo con la sua Orchestra Grande Evento, artisti del calibro di Goran Bregovic, Roy Paci, Morgan, Paolo Fresu, Eugenio Bennato, l’Orchestra Popolare La Notte della Taranta e i Khorakhanè…

 

Una grande parata musicale, la Molo Street Parade (il 29 giugno)

Deejay e pescatori si uniscono per servire sui loro “piatti” musica & sardoncini: gli ingredienti della grande parata musicale sul porto di Rimini che dal 2012 contagia con la sua energia musicale giovani, giovanissimi e intere famiglie per ascoltare i più famosi dj d’Europa. Dalle consolle dei pescherecci affacciati sul mare va in onda un perfetto connubio fra tendenze musicali e sonorità contemporanee, mentre sulla banchina i pescatori servono i piatti della tradizione marinara.

 

A Verucchio e a San Leo con “La Linea dei Borghi”

Dal 19 maggio è attiva “La Linea dei Borghi”: una linea sperimentale gratuita di autobus che porterà i turisti da Rimini ai centri storici di Verucchio e San Leo, una volta alla settimana fino a metà settembre. Il servizio potrà permettere a un numero maggiore di persone di visitare agevolmente i due centri storici senza dovervi accedere con l’auto. Ogni domenica fino al 9 giugno, le corse partiranno dalla stazione ferroviaria di Rimini alle 10; faranno una sosta a Villa Verucchio (zona Palestra) alle 10.25, e arriveranno quindi nel centro di Verucchio. Alle 10.50 faranno poi una sosta alla fermata di Pietracuta, per poi giungere alla rocca di San Leo alle 11. Al ritorno si partirà dalla piazza centrale di San Leo alle 16.30, facendo tappa a Pietracuta, poi a Verucchio, dove si ripartirà alle 17 per essere in Stazione a Rimini alle 17.30. Da metà giugno (precisamente dal 13) le corse si svolgeranno non più di domenica, ma di giovedì, fino al 12 settembre, con le stesse modalità.

Per partecipare sarà necessario prenotarsi rivolgendosi a San Leo 2000, che ha messo a disposizione una mail (info@sanleo2000.it) e un numero verde, 800 553 800. E’ necessario prenotarsi entro le 12 del giorno precedente a quello scelto per l’escursione. All’arrivo nei due borghi, i turisti saranno accolti da guide che gratuitamente li condurranno per i luoghi principali dei paesi. 

 

RiminiWellness è la più grande kermesse al mondo dedicata a fitness (dal 30 maggio al 2 giugno, in Fiera)

Ma anche al benessere, business, sport, cultura fisica e sana alimentazione, un evento che racchiude sotto lo stesso tetto tutte le maggiori aziende dell’universo wellness: dai produttori di macchine per l’attività fisica alle palestre, le scuole e le associazioni di categoria, ai cultori del fisico, passando per le SPA del relax, le scienze riabilitative, la danza, ma anche il turismo e il design.

Inoltre è in programma sabato 1 giugno, dalle 10.00 alle 13.00 alla Sala Neri del Centro fieristico romagnolo, la Tavola Rotonda intitolata “La figura dell’Istruttore Sportivo Dilettante: inquadramento, titoli abilitanti, riconoscimento titoli fra vari Enti e Federazioni, modalità di svolgimento dell’attività. Quali le differenze con un Istruttore Professionista”.

 

Centri Termali dell’Emilia Romagna, in festa sabato 15 giugno, in occasione dell’8^ ‘Notte Celeste delle Terme’ 

Ricco, come sempre, il calendario degli eventi con proposte all’insegna del benessere e del turismo slow: dai percorsi idroterapici a tour in e-bike e di nordic walking; dalle feste in piazza ‘Ballando sotto le stelle’ a visite guidate alla scoperta delle sorgenti termali sotterranee; da passeggiate del benessere alle numerose iniziative dedicate a famiglie e bambini; da concerti all’alba sulla spiaggia a convegni dedicati alla ‘Forest Therapy’, antico rimedio antistress e antidepressivo. Una Guida, disponibile anche in formato elettronico, è in distribuzione in tutti gli uffici IAT delle località termali emiliano romagnole e viene inviata a coloro che ne fanno richiesta al numero verde 800.88.88.50 oppure alla mail: info@termemiliaromagna.it

 

 Al Meni. Il Circo 8 e 1/2 dei sapori. Le cose fatte con le mani e col cuore

Piazzale Fellini (zona Grand Hotel) – Rimini Marina Centro, il 22 e 23 giugno 2019.

Per due giorni il circo 8 e ½ dei sapori sarà il cuore pulsante del festival enogastronomico più vivace e originale della penisola, guidato dallo chef numero uno al mondo, Massimo Bottura. Dentro al circo si potrà assaggiare uno spicchio di mondo con gli show cooking che vedranno protagonisti 12 chef dell’Emilia Romagna in coppia con 12 fra i giovani cuochi più interessanti del mondo, per proporre al pubblico piatti stellati a prezzi da street food. Attorno al circo speciali punti street food gourmet interpretano la cucina di strada con i migliori ingredienti emiliani e romagnoli e una gelateria ‘stellata’ fa incontrare la creatività degli chef con il sapere dei maestri gelatieri. Sul lungomare, fra il circo e fino al porto, è allestito un vero e proprio mercato delle eccellenze: un percorso del gusto tra piccoli e grandi produttori agricoli, Presìdi Slow Food e Mercati della Terra, da scoprire anche con speciali Personal Shopper di Slow Food.

In giugno a Cervia per la Sagra della Cozza e per il Festival delle Arti

Dal 6 al 9 giugno 2019 il centro storico di Cervia e il Porto Canale – dove vengono ormeggiate le “cozzare”, le barche utilizzate nella produzione e raccolta del gustoso mitilo – sono il teatro della sagra de “La Cozza di Cervia in Festa”.

Decine di artisti da tutta Italia si danno appuntamento di sera nel piazzale dei Salinari per lavorare “in diretta”. Accanto agli artisti i laboratori per i bambini e un ricco cartellone di eventi tra performance, musica e spettacoli. La “tre giorni” dedicata alle arti visive, torna a Cervia il 28 29 e 30 giugno, (dalle ore 21 alle 23.30) nella bellissima cornice del Piazzale dei salinari, sul Porto Canale. 

Il Festival delle Arti crea, sullo specchio d’acqua su cui si riflette il Magazzino del Sale Darsena, una magica atmosfera fiabesca. Questo luogo suggestivo per l’occasione viene letteralmente occupato in ogni angolo da pittori, scultori, mosaicisti, ma anche cinema, teatro, musica e letture.

La Notte delle Streghe (19 – 23 giugno 2019) in Piazza Silvagni, a San Giovanni in Marignano

La Notte delle Streghe torna a San Giovanni in Marignano a inizio estate 2019, nuova edizione dell’evento che propone 5 giorni di spettacoli, mercatini e animazione nel centro della città romagnola vicino a Cattolica. Il centro storico della città ospita le esibizioni di artisti italiani e stranieri, dando spazio all’arte di strada, alla magia, alla giocoleria e a tanta animazione per grandi e bambini, seguendo il tema delle streghe e del mistero. Spazio anche ai mercatini con tipicità di artigianato e prodotti naturali, con proposte enogastronomiche dei locali del centro.

home-catalogo
home-calendario